Untitled 1
Responsive Flat Dropdown Menu Demo
          
 
Strumenti di Condivisione:

31/08/2020 |  Prime immagini del futuro SUV elettrico BMW iX

A supporto della recente iX3, la BMW sta attualmente perfezionando lo sviluppo di un altro SUV completamente elettrico che dovrebbe arrivare nel 2021 o nel 2022. Sulla base delle prime foto e teaser rubati comunicati dal marchio, Motor.es ci offre già una visione di questo futuro iX.

A metà luglio, la BMW ha sollevato il velo sul suo secondo modello completamente elettrico dopo l'invecchiamento, ma ancora elegante . Una nuova iX3 che non è altro che una variante elettrica al 100% della X3 e che non prova nemmeno a nascondere data la somiglianza tra i due modelli . Ma questo "3" elettrificato non sarà l'unico SUV bavarese a "emissioni zero" per molto tempo. Da diversi mesi, il concetto di iNext ha dimostrato che un altro modello elettrico, anche con le gambe lunghe , verrà a dare una mano. Questo modello, i nostri colleghi spagnoli di Motor.es hanno scelto di battezzarlo iX e hanno persino deciso, sulla base delle prime foto rubate, di immaginarne la silhouette .

Griglia serie 4
Anche se i primi prototipi sono ancora ben mimetizzati, il trattamento scelto per questo rivestimento, nella parte anteriore, suggerisce che il prossimo modello elettrico BMW prenderà il posto della nuova griglia della nuova Serie 4 e M3 . Gli illustratori di Motor.es non hanno esitato a darlo per scontato. Le proporzioni dovrebbero essere un po 'più imponenti rispetto all'iX3, in modo che questi due modelli si distinguano a prima vista. Idem all'interno, come hanno già mostrato i primi teaser rilasciati dalla BMW. Il volante sarà infatti più vicino a quello dell'i3 mentre lo schermo multimediale, curvo, dovrebbe raggiungere una dimensione mai vista su una produzione a Monaco .

CERCA:

CATEGORIE:




     



genovacar.it

(C)2015-20 Ennegitech di Novello Giorgio. 
Tutti i diritti riservati.
e-Mail: info@ennegitech.com Tel: 345.10.21.980
P.I.: 01195440993

ennegitech
Sviluppato da Ennegitech su piattaforma MFK 2004